Aforismi

Questi aforismi psicologici hanno in qualche modo l’intento di mostrare quanto possa essere importante conoscere noi stessi e quanto sia affascinante, con i suoi momenti di gioia e dolore, il lavoro psicoterapeutico che viene fatto per giungere alla consapevolezza”.

 

Uomo, conosci te stesso e conoscerai l’universo!

Oracolo di Delfi

 

È sempre in ottima compagnia chi sta bene con se stesso.

Falworth

 

Rendi cosciente l’inconscio, altrimenti sarà l’inconscio a guidare la tua vita e tu lo chiamerai destino.

C. G. Jung

 

A quanto possiamo discernere, l’unico scopo dell’esistenza umana è di accendere una luce nell’oscurità del mero essere.

C. G. Jung

 

Un uomo che non è passato attraverso l’inferno delle sue passioni, non le ha superate.

C. G. Jung

 

Non rimpiango le persone che ho perso col tempo… ma Rimpiango il tempo che ho perso con certe persone, perché le persone non mi appartenevano, gli anni sì.

C. G. Jung

 

Datemi un uomo normale ed io lo guarirò.

C. G. Jung

 

L’uomo che, tradendo la propria legge, non sviluppa la personalità, si è lasciato sfuggire il senso della propria vita.

Carl Gustav Jung

 

La ragione, se non è coadiuvata dal sentimento, è cieca!

D. Goleman

 

L’unico vero viaggio verso la scoperta non consiste nella ricerca di nuovi paesaggi, ma nell’avere nuovi occhi.

M. Proust

 

Il sesto senso non sbaglia mai. Quella sensazione che arriva sotto pelle, è sempre quella giusta… sempre.

Anonimo

 

Non si vede bene che con il cuore. L’essenziale è invisibile agli occhi.

Antoine de Saint – Exupéry Il piccolo principe.

 

La caverna dove hai paura di entrare contiene il tesoro che cerchi.

Joseph Campbell

 

Esistono due specie di pulsioni: una di tipo erotico che tende a unire e una di tipo distruttivo che tende a dividere. O si è sotto l’influenza dell’una o dell’altra.

Sigmund Freud

 

Essere completamente onesti con se stessi, è un buon esercizio.

Sigmund Freud

 

Ogni adulto convive con il bambino che è stato.

Sigmund Freud

 

Per sciogliere i sintomi diventa indispensabile risalire fino alla loro origine, rinnovare il conflitto dal quale sono scaturiti e, con l’aiuto di quelle forze motrici che a suo tempo non erano disponibili, indirizzarlo verso uno sbocco diverso.

Sigmund Freud

 

La psicomagia aiuta a risolvere problemi concreti e specifici.

Alejandro Jodorowsky

 

Mi piace sviluppare la mia coscienza per capire perché sono vivo, cos’è il mio corpo e cosa devo fare per cooperare con i disegni dell’universo…Ogni secondo di vita è un regalo sublime…Mi piace collaborare e non competere. Mi piace scoprire in ogni essere quella gioia eterna che potremmo chiamare Dio interiore.
Non mi piace l’arte che serve solo a celebrare il suo esecutore. Mi piace l’arte che serve per guarire…Mi piace tutto ciò che provoca il riso…Mi piace affrontare, volontariamente, la mia sofferenza, con l’obiettivo di espandere la mia coscienza.

Alejandro Jodorowsky

 

Quando si va a cercare un guru, si va in cerca di quello che potremmo fare da soli: vuoi che un altro faccia per te quello che dovresti fare tu, perché pensi di non riuscire a farlo da solo. Ma il guru non ha ricevuto questo dono dal cielo, lo ha fatto lui, lo ha creato. Ha lavorato per riuscirci, riescici anche tu.

Alejandro Jodorowsky

 

Smetti di definirti.
Concediti tutte le possibilità di essere, cambia strada ogni volta che lo senti necessario.

Alejandro Jodorowsky

 

La malattia è un conflitto tra la personalità e l’anima. Molte volte, il raffreddore “cola” quando il corpo non piange. Il dolore di gola “tampona” quando non è possibile comunicare le afflizioni. Lo stomaco “arde” quando le rabbie non riescono ad uscire. Il diabete “invade” quando la solitudine duole. Il corpo “ingrassa” quando l’insoddisfazione stringe. Il mal di testa “deprime” quando i dubbi aumentano. Il cuore “allenta” quando il senso della vita sembra finire. Il petto “stringe” quando l’orgoglio schiavizza. La pressione “sale” quando la paura imprigiona. La nevrosi “paralizza” quando il bambino interno tiranneggia. La febbre “scalda” quando le difese sfruttano le frontiere dell’immunità. Le ginocchia “dolgono” quando il tuo orgoglio non si piega. Il cancro “ammazza” quando ti stanchi di vivere. La malattia non è cattiva, ti avvisa che stai sbagliando cammino.

Alejandro Jodorowsky

 

Non sei venuto qui per realizzare il progetto personale degli adulti che ti impongono mete che non sono le tue, la principale felicità che ti offre la vita è consentirti di arrivare a te stesso.

Alejandro Jodorowski

 

L’amore, il lavoro e la conoscenza sono la fonte della nostra vita. Dovrebbero anche governarla.

W. Reich

 

Tu proietti la tua energia vitale quando ti senti bene e quando ami; la ritiri verso il centro del tuo corpo quando hai paura.

W. Reich

 

Ogni specie di moralismo è negazione della vita.

W. Reich

 

Nel conflitto tra istinto e principi morali, tra ego e mondo esterno, l’organismo è costretto a corazzarsi tanto contro l’istinto quanto contro il mondo circostante; è una rigida corazza che si risolve inevitabilmente in una limitazione delle facoltà vitali e di cui soffre la maggioranza degli uomini: è come se tra loro e la vita si innalzasse un muro. E’ in questa corazza che risiede la ragione chiave della solitudine di tanti uomini in seno alla collettività.

W. Reich

 

Non aspettare di essere morto per lasciarti andare, lasciati andare ora.

A. Lowen

 

Noi siamo il nostro corpo, più siamo in contatto con questo , più siamo in contatto con noi stessi.

A. Lowen

 

A questo punto, diventa straordinariamente facile comprendere la nostra vita: comunque siamo, non potevamo essere altrimenti. Niente rimpianti, niente strade sbagliate, niente veri errori. L’occhio della necessità svela che ciò che facciamo è soltanto ciò che poteva essere.

J. Hillman